Le navi, le battaglie e gli stranieri

L’itinerario parte dal museo navale.

Negli antichi granai della repubblica si possono ammirare splendidi modelli di barche usate in laguna così come i modelli delle navi (la galea, la galeazza, il caicco di gala ecc.) che attraversarono i mari sia per scopi militari che commerciali.

Vi sono inoltre testimonianze varie del potente Arsenal della repubblica e delle sue maestranze, così come delle battaglie navali in cui furono coinvolte le forze veneziane nel passato.

L’itinerario poi prosegue per la fondamenta dell’Arsenal, per la chiesa e scuola di San Martino per giungere alla scuola di San Giorgio degli Schiavoni, una testimonianza storica ed artistica della presenza straniera a Venezia, in particolare quella delle popolazioni dalmate. La scuola è decorata internamente dai capolavori di Vittore Carpaccio con le storie di San Giorgio e gli altri patroni della comunità.

Per questa visita guidata, contattatemi all’indirizzo l.romeo@seevenice.it

Photo: Luisella Romeo

Dettagli

Durata 2 ore
Costo 75 euro all’ora
Spese extra ingresso museo navale, ingresso per la scuola dalmata
Note per tutti, anche i bambini

Condividi